Camere

ARREDAMENTO ECO-FRIENDLY

Il design sostenibile rappresenta una risposta chiara e tangibile dei designer contemporanei alla necessità di adottare materiali ecosostenibili nella creazione di progetti innovativi.


Questa filosofia si basa sul principio fondamentale del “Waste equal food“, che implica la trasformazione dei rifiuti in nutrimento, promuovendo un ciclo continuo di utilizzo e riutilizzo dei materiali senza produrre scarti. I prodotti devono essere progettati per essere riciclabili o realizzati con materiali biodegradabili al 100%, in modo da tornare in natura senza impatti negativi sull’ambiente.


ARREDAMENTO ECOLOGICO: QUANTI TIPI ESISTONO?


Esistono diverse tipologie di arredamento ecologico che incarnano i principi del design sostenibile.
Vediamole insieme.


LOW IMPACT LIVING


Il Low Impact Living rappresenta una scelta comune, caratterizzata dall’utilizzo di materiali ecosostenibili con un impatto zero sull’ambiente. Si privilegiano vernici e colle naturali, mentre per l’illuminazione si preferiscono lampade a basso consumo energetico. Questo settore rispetta rigorosamente le normative europee sulla sostenibilità ambientale.


ZERO WASTE DESIGN


Il concetto di Zero Waste Design si concentra invece sulla creazione di arredi senza scarti futuri, utilizzando elementi precedentemente scartati per dare vita a nuovi oggetti. Le lampade di design sono un esempio tangibile di questa filosofia, trasformando bottiglie di vetro, vasi, lattine ed imballaggi in soluzioni di illuminazione sostenibile ed elegante.


UPCYCLED MATERIAL


Gli Upcycled Materials trasformano oggetti destinati alla spazzatura in elementi di arredo unici, dando nuova vita a materiali vecchi o danneggiati. La creatività si unisce all’ l’ecosostenibilità per creare accessori per la cucina, mobili e elementi di illuminazione originali e inusuali.


MATERIALI ECOSOSTENIBILI: QUALI SONO?


Nell’ambito dei materiali sostenibili spiccano:

  • il legno, ampiamente utilizzato per mobili, pavimenti e letti, che contribuisce all’isolamento termico degli ambienti;
  • il bamboo, noto come “acciaio vegetale” per la sua resistenza e versatilità;
  • il cartone, che offre soluzioni creative e leggere per mobili e arredi;
  • le fibre vegetali, come cotone, lino e canapa, utilizzate per tessuti e complementi d’arredo.

Ti interessa l’argomento? Leggi anche il nostro articolo sull’edilizia sostenibile

Seguici sui nostri canali social:
Facebook
Instagram
Linkedin

Blocca la tariffa più conveniente per le tue vacanze

Contattaci Direttamente
Solo chi prenota dal sito

si assicura:

  • Migliore tariffa garantita
  • Nessun intermediario
  • Early check-in gratuito alle ore 14 12 (se disponibile)
  • La nostra guida “Green Experience”
  • Parcheggio a €16 €13 al giorno